Storia

Selecolor Firenze è la fotolito che dal 1969 opera e si identifica, con tecniche sempre all’avanguardia e di alto livello, nel settore della prestampa per la realizzazione di riproduzioni grafiche d’arte, pubblicitarie, editoriali, per il settore della moda e per quello dell’arredamento.
È proprio in quest’ultimo che oggi Selecolor Firenze concentra la maggior parte della sua produzione, diventando un punto di riferimento per le più prestigiose aziende che operano nel settore del mobile e del complemento d’arredo.

La “selezione del colore”, dal quale prende il nome la nostra azienda, è il procedimento con il quale si identifica il lavoro della fotolito nella prestampa.
Il processo di lavoro consiste all’inizio nell’utilizzo di più maschere del sistema tradizionale, passando poi alla retinatura diretta, per evolvere continuamente fino ad arrivare alle attuali tecniche digitali di fotoritocco e cromia, per la realizzazione professionale di immagini in tutti i campi della riproduzione.

La costante evoluzione delle tecnologie e delle tecniche di lavoro ha portato i nostri operatori a costruire sulle solide fondamenta delle nozioni acquisite nel tempo una nuova figura di fotolitista: non più quindi un mago delle bacinelle e dei ritocchi manuali, ma un professionista della calibrazione cromatica e del fotoritocco in grado di sfruttare al massimo i software di editing dell’immagine.